Home

Login/Your Account

Stories News

Forum

Fan Club
Regolamento

Search

FAQ

Contact US

Recommend Us

 | Gallery  | Desktop  | Quotes  | Creative Works  | Collages  | Animated Gif  | Fan Art  | Calendar  | Video Robert & Jude  | Video Robert  | Video Jude  | Interviews  |

Jude Law World

 
Twitter


 
Facebook
 
Peace one day



 
YouTube

 
Calendar 2014

 
Desktop

 
Video Sherlock Holmes/Robert and Jude

 
Video Robert

 
Video Jude

 
Our Videos



Our Videos

 
Tumblr

 

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 30

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 31

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 32

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 33

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 34

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 35

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 36

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 42

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 42

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 43

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 44

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 45

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 46

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 47

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 48

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/robertdowneyjrandjudelaw/includes/counter.php on line 49
Jude News: Jude Law e Giancarlo Giannini, un ballo a due

Jude Law e Giancarlo Giannini, un ballo a due

Barche magnifiche, un buon whisky e, perché no, una scommessa fra gentiluomini. Il cortometraggio "A gentleman's wager", diretto da Jake Scott, figlio del celebre Ridley, appena presentato alla 71esima Mostra del cinema di Venezia segue le vicende di una scommessa tra gentiluomini, ufficializzata da un bicchiere di Johnnie Walker Blue Label, blanded whisky d'alta gamma del brand, nonché sponsor del corto. Nel mare dei Caraibi, a bordo di una barca unica al mondo a fronteggiarsi non sono certo due attori qualunque, ma Giancarlo Giannini e Jude Law: rispettivamente nelle parti non solo di sé stessi, ma di un grande armatore italiano e di un inglese deciso a vincerne l'imbarcazione non con i soldi, ma con una sfida a passo di danza.

Li incontriamo all'hotel Cipriani di Venezia. «È una storia di amicizia e sfida, incentrata sul carisma di due grandi uomini», spiega Scott. «Nella mia mente tutto era già chiaro: ogni personaggio avrebbe interpretato sé stesso, con il proprio fascino e personalità. Ed eccoli insieme, in un'atmosfera stupenda per vacanza o per lavoro (chissà?), pronti a mantenere la parola data». La danza organizzata da Jude in un nightclub improvvisato, cui Giannini assiste nella più totale segretezza, mette alla prova entrambi gli attori in qualche passo di danza. «A Jude sono bastati un paio di giorni per prendere subito il ritmo, al pianoforte come nel ballo, mentre Giancarlo è arrivato sul set solo durante le prove. È stato divertente vederlo lanciarsi nei suoi saltelli, ma soprattutto scoprirne il sorriso... perché anche questo era l'obiettivo del protagonista, con quella scommessa: veder ridere Giancarlo è una cosa davvero rara!».

Più filosofico, Giannini racconta: «Una simile sfida oggi è qualcosa che possono permettersi in pochi al mondo, ma d'altronde si tratta di una metafora». «Farei mai davvero qualcosa del genere? Non credo, sono soddisfatto della mia vita e non ho alcun rimpianto, nessun personaggio nel cassetto mai sviluppato. Mi sono posto molte sfide professionali e posso dire di averne vinte parecchie, mentre quelle che non ho vinto... bè, non è stata colpa mia! Del resto, nella vita volevo fare il perito elettronico». E come per magia le sue parole collegano diagrammi e ruoli cinematografici, associando frequenze elettriche a battiti del cuore di un attore.

Cosa ne pensa Jude Law? Sguardo gentile e gestualità elegante, un perfetto accento british venato di (compostissima) affabilità. Ride interrogato ancora una volta sulle sue capacità di ballerino e sulla tempistiche di realizzazione del corto. «Una giornata di classe di ballo, una notte con le ragazze, una giornata di esercizi al pianoforte... e in totale due mesi di lavorazione per avere tutto al posto giusto e con le persone giuste. È stato divertente sviluppare questo progetto con Giancarlo, siamo entrambi due giocherelloni desiderosi di lavorare e divertirsi; l'amicizia fra un uomo più giovane e uno più anziano mette a confronto diverse realtà. Si possono vivere silenzi ascoltandosi l'uno con l'altro, si possono passare molti mesi senza sentirsi e ritrovarsi come se nulla fosse cambiato.

Nel video interpreto me stesso, e posso quindi dire di identificarmi con quel tipo di rapporto: un'amicizia basata anche sulla ricerca del bello e del particolare. D'altronde, anch'io amo girare per Londra alla ricerca di cose uniche e poco conosciute: un sarto, un laboratorio di scarpe, un'atmosfera». Viene spontaneo chiedersi ancora una volta se, nella sua vita, qualcosa l'abbia così colpito da pensare di proporre una simile scommessa. «Mi piacerebbe molto poter dire di aver incontrato una situazione così originale!», ammette Jude, «Ma purtroppo non ho mai avuto una simile fortuna. Qualcosa di così esotico e in un tale contesto è reale, certo, ma difficile da realizzare. Di quest'esperienza ammiro però anche il lato di rischio, insito nell'archetipo stesso della scommessa: ad esempio amo molto l'arrampicata, uno sport che pratico da tempo. Magari sugli scogli davanti all'oceano con i miei figli, in un contesto di rischio ma con un perimetro di sicurezza garantito».

Viene infine facile chiedersi cosa pensi di questa unione fra due gentleman simili ma così diversi, anche nell'abbigliamento: un inglese e un italiano come esempi di eleganza classica, ognuno a modo suo. «Le basi di un paragone in questo caso si fondano su dei preconcetti e, del resto, lo stile iconico di ogni cultura si rifà sempre a qualche cliché: sono consapevole di come la moda si stia sempre più amalgamando, diventando qualcosa di internazionale. L'italiano porta ad esempio i mocassini senza calze nell'immaginario globale... e guarda un po'? (Dice sollevando gamba e pantalone, scoprendo una stringata morbida in camoscio beige) Io sono un inglese classico e indosso proprio una scarpa senza calze! Le differenze restano, ma diventano sempre più sfumate. Poi c'è l'atteggiamento, il savoir-faire... gli italiani possono sì essere ricondotti al cibo, alla famiglia o al calcio, ma in tutto ciò la differenza la fa la passione che mettete in tutto, per tornare a una sorta di essenzialità, un tratto più istintivo e vero che rende ogni cosa più affascinante, mentre per noi ad esempio tutto sta nel girare intorno a queste cose, come mi disse un giorno qualcuno: "Un inglese può parlare del tempo, ma non della vita"».

Fonte: http://www.iodonna.it


Postato da faryedely il Venerdì, 29 agosto @ 21:58:12 CEST (31 letture)
(commenti? | Jude News | Voto: 0)
Robert News: The Judge - Empire Magazine Oct 2014

Empire Magazine October 2014 - The Judge




Guarda le foto nel forum: Empire Magazine October 2014 - The Judge


Postato da faryedely il Giovedì, 28 agosto @ 18:19:17 CEST (4 letture)
(commenti? | Robert News | Voto: 0)
Jude Images: Jude a Venezia - Party Blue Label

JUDE LAW a Venezia - Party Blue Label




Guarda le foto nel forum: JUDE LAW a Venezia - Party Blue Label


Postato da faryedely il Giovedì, 28 agosto @ 17:48:39 CEST (4 letture)
(commenti? | Jude Images | Voto: 0)
Desktop: Desktop



Guarda tutti i Desktop


Postato da faryedely il Giovedì, 28 agosto @ 16:19:13 CEST (4 letture)
(commenti? | Desktop | Voto: 0)
Sherlock Holmes: Robert Downey Jr on Sherlock Holmes 3

Robert Downey Jr.: ‘Guardians of the Galaxy’ the best Marvel movie yet

'It’s odd for someone with an ego the size of mine to actually say that'


Guardians of the Galaxy deserves to be ranked number one among the 10 movies in the Marvel Cinematic Universe, according to Robert Downey Jr.

Cue the gasps. Be astounded. I certainly was when Downey proclaimed his love for the mega-hit in an interview triggered by the coming world premiere of The Judge at the Toronto International Film Festival. “Galaxy in some ways is the best Marvel movie ever,” Downey says with admiration. “And it’s odd for someone with — on occasion — an ego the size of mine to actually say that!”

Downey, of course, is the star of three of those Marvel blockbusters, the Iron Man trilogy. He plays the Tony Stark/Iron Man characters with a kind of wit, exuberance and edge that elevates those movies above popcorn fare. Yet Downey still points to Galaxy as the winner. Because it was so unlikely. Because it could never have been made without its predecessors dominating the box office.

“We’re talking about how the Iron Mans and the Thors and the Captain Americas and the Avengers movies have afforded Marvel the opportunity to essentially take what was a third-tier, minor, kind of upstart bit of potential from one of their comic books series and say: ‘Look!’ ”

Downey offers a metaphor invoking football and the NFL and the Mannings. “It’s like you have a great quarterback, and his brother plays for another team, and then you say: ‘Look, this is their second cousin and we think he has a great arm and he should start.’ And then he goes and wins the Superbowl!”

Downey puts the success of Guardians of the Galaxy down to luck, to the trouble-shooting skills of the producing team led by Kevin Feige and to the ability of the marketing experts at Walt Disney Studios. “The armature and breadth of what Disney has done in their ability to put things to market is unprecedented.”

Downey remains thrilled to be working in the Marvel Cinematic Universe and will continue, including in the next Avenger episode. After that, who knows? The actor is also involved with Team Downey, his own production company and the impetus behind The Judge. It is a serious prestige picture, but Team Downey wants to play in the sandbox with commercial fare, too.

“We like BIG movies,” Downey says of Team Downey, which he runs with producer wife Susan (Levin) Downey. “We are working on a Sherlock Holmes 3,” he says, without providing details.

Team Downey is also developing a franchise of its own, a Perry Mason-style thriller series set in the 1930s. “Then we have a story that Steve McQueen was developing before he passed away called Yucatan that I’m just on fire about.” And Downey just met with the writer of a live-action version of Pinocchio.

“I must play Geppetto,” Downey says of the kind-hearted puppet-maker who creates Pinocchio. “I see him as Chico Marx meets Jake LaMotta.” Hmmm, with the raunchiest Marx Brother crossed with the boxer whom Robert De Niro played in Raging Bull, this will not be our grandparents’ Pinocchio.

Fonte: http://www.torontosun.com/


Postato da faryedely il Mercoledì, 27 agosto @ 22:21:05 CEST (127 letture)
(commenti? | Sherlock Holmes | Voto: 0)
Desktop: Desktop



Guarda tutti i Desktop


Postato da faryedely il Mercoledì, 27 agosto @ 17:27:16 CEST (5 letture)
(commenti? | Desktop | Voto: 0)
Jude News: Jude Law sbarca a Venezia… Ma non per il Festival!

Oggi la 71esima Mostra Internazionale D’arte Cinematografica di Venezia apre ufficialmente i battenti. Anzi, il festival è già iniziato stamattina con Birdman, il film di Alejandro G. Iñárritu che stasera porterà sul red carpet del Lido star internazionali come Michael Keaton, Edward Norton ed Emma Stone. Noi di Best Movie il film lo abbiamo visto ed è già online la prima recensione.

Il glamour però abita Venezia anche con degli eventi collaterali, come quello che ha portato Jude Law e Giancarlo Giannini nelle acque nostrane. I due attori, diretti da Jake Scott (figlio d’arte del famosissimo Ridley), hanno presentato alla stampa un cortometraggio stiloso e fresco, aggettivi non scelti a caso vista la finalità del progetto. The Gentleman’ s Wager parla della sfida con se stessi, di ciò che il denaro non potrà mai comprare… E del Johnnie Walker Blue Label, un Blended Scotch Whisky di lusso.
Fonte: http://www.bestmovie.it




Guarda le foto nel forum: Jude a Venezia 27/08/2014


Postato da faryedely il Mercoledì, 27 agosto @ 14:16:37 CEST (7 letture)
(commenti? | Jude News | Voto: 0)
Jude News: Festival di Venezia 2014: Jude Law brinda al suo film

Festival di Venezia 2014: Jude Law brinda al suo film

Primo party con superospite di Venezia 71, per il lancio di un corto doc

Jude Law è a Venezia, ma non per il Festival di Venezia 2014. Però è in città per presentare un vero e proprio film. Titolo: The Gentleman’ s Wager. Storia: un uomo all’inseguimento della sfida (a se stesso) perfetta, attraverso una scommessa lanciata su un veliero al largo dei Caraibi, sorseggiando un Blended Scotch Whisky di lusso, filosofeggiando su ciò che il denaro non può comprare… Sei minuti con una cast glamourissimo: lui, Jude Law, & Giancarlo Giannini.

Location suntuose: le Isole Vergini & Londra. L’artigianato (quello navale italiano, quello sartoriale inglese, quello del whisky scozzese) come co-protagonisti d’eccellenza. Una regia doc: Jack Scott, figlio del grandissimo Ridley (che prima di girare Alien e Blade Runner, aveva rivoluzionato la pubblicità).

Il Festival di Venezia n 71 comincia al Lido domani 27 agosto con la proiezione ufficiale di Birdman di Alejandro Gonzáles Iñárritu e la cena di apertura, ma una manciata di ore ore prima il lato glamour della Mostra viene battezzato dal party veneziano (sulla terrazza del Westin Europa & Regina) di presentazione del cortometraggio prodotto da Johnnie Walker Blue Label, la massima espressione dell’arte del blending tramandata generazione dopo generazione dai migliori artigiani, miscela di rari whisky scozzesi.

Con Jude ultra glam come ai tempi di Alfie, ma più maturo, danzante… E ovviamente ospite d’onore al party.

Fonte: http://www.amica.it


Postato da faryedely il Martedì, 26 agosto @ 18:06:00 CEST (71 letture)
(commenti? | Jude News | Voto: 0)
Desktop: Desktop



Guarda tutti i Desktop


Postato da faryedely il Lunedì, 25 agosto @ 16:59:48 CEST (10 letture)
(commenti? | Desktop | Voto: 0)
Desktop: Desktop



Guarda tutti i Desktop


Postato da faryedely il Domenica, 24 agosto @ 15:33:12 CEST (9 letture)
(commenti? | Desktop | Voto: 0)

IMPORTANTE: Inserendo Messaggi in Bacheca o Commenti Accetti automaticamente il Regolamento!

robertdowneyjrandjudelaw.altervista.org è un fansite amatoriale senza fini di lucro. Non si intende violare alcun copyright.
Tutti i copyright e trademark (immagini, video...) appartengono ai legittimi proprietari.

È vietato copiare il contenuto del sito senza citarne le Fonti. Per qualsiasi problema leggi le FAQ o contattaci!

Developed by: fary ed ely

 
Pubblicità video


Web site powered by PHP-Nuke Versione WL-Nuke a cura di Weblord.it

All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2007 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.05 Secondi

:: subBlack phpbb2 style by spectre :: PHP-Nuke theme by www.nukemods.com ::